Scopri Polpenazze del Garda

Quando si parla di Italia, si pensa subito alla pizza, al gelato e, naturalmente, ai luoghi pittoreschi. Ma c’è un luogo in particolare che merita tutta la nostra attenzione: Polpenazze del Garda.

Polpenazze del Garda è un grazioso borgo situato in provincia di Brescia, nel cuore della Valtenesi, a pochi chilometri da Puegnago e Manerba sul Lago di Garda. È un luogo ricco di storia, dove le strette vie e le vecchie case raccontano storie del passato.

Storia di Polpenazze del Garda

La storia del paese di Polpenazze è molto antica, con testimonianze di primi insediamenti umani risalenti all’età del bronzo. Resti paleolitici sono stati rinvenuti nel lago Lucone, situato tra le colline di Cassaga, Brassina e San Pietro, prosciugato tra il XV e il XVII secolo. L’area fu abitata dai Celti, forse dagli Etruschi e infine dai Romani. Nel X secolo fu costruito un castello per difendere la regione dalle invasioni degli Ungari.

Nel XV secolo, Papa Pio II autorizzò la formazione della parrocchia di Polpenazze, che fino ad allora era stata sotto la giurisdizione della chiesa di Manerba. Tra i personaggi di spicco di Polpenazze c’è Luigi Filippini (nato nel 1744), un medico discendente da una famiglia valsabbina che aprì una fabbrica di candele in paese e fu l’inventore di un unguento contro il cancro.

Cosa si può fare a Polpenazze del Garda?

Visita al Castello di Polpenazze

Il castello di Polpenazze, costruito durante le invasioni degli Ungari e distrutto dai Visconti nel XV secolo, fu lasciato ricostruire dalla Serenissima nel 1426. Nel XVI secolo, parte delle mura meridionali furono demolite per far posto alla nuova chiesa parrocchiale. Oggi del castello rimane solo l’ingresso. Una torre è stata trasformata in campanile e un tratto delle mura è ancora visibile.

La chiesa barocca e il suo panorama

La chiesa parrocchiale di Polpenazze, dedicata alla nascita della Vergine Maria, offre una vista spettacolare sul Lago di Garda. Costruita nella seconda metà del XVI secolo, il permesso per la sua costruzione fu concesso già nel 1400 da Papa Pio II.

Cosa fare a Polpenazze e dintorni

Polpenazze è un paradiso per gli amanti della natura, che offre opportunità per lunghe passeggiate, escursioni in campagna, mountain bike e, a breve distanza, le bellezze del Lago di Garda. Grazie al suo territorio collinare, Polpenazze è il principale produttore di olio d’oliva della Valtenesi e un rinomato produttore di uve come Groppello, Marzemino, SanGiovese e Barbera.

Seguimi su Instagram e Facebook

 

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*